Prato Fiorito il parco dell’acqua e del vino – Municipio IX

Intervento realizzato dal Comune di Roma, Diartimento per il recupero e lo sviluppo delle periferie, 2006.

Clicca sulle voci per aprire le schede

Luogo

  • 7 Ha, il parco collega parti del quartiere ex abusivo (zone O)Periferia Est
  • Bonifica dell’ area.recupero del fosso che attraversa la valle. Impianti di fitodepurazione , tre piccoli bacini di recupero acque meteoriche del quartiere.
  • Area piazza attrezzata,percorsi, aree gioco,campo sportivo libero, fontane, vigna produttiva.
  • Progetto partecipato dalle associazioni e consorzio locali

Attori

  • Comune di Roma, Dipartimento Periferie
  • Assessore alle periferie
  • Consorzio Prato Fiorito
  • Associazione

Progettisti Responsabili

Responsabile coordinamento Dott. M. Di Giovine

Progetto definitivo:  Arch Stanislao Cocchia. Collaboratori  F. Spirito e S. Carletti

Progetto esecutivo arch. P.Anella. Collaboratori T. Rago, P. Sparacca

Procedimenti

Richiesta di controlli Acea per qualità acqua, controllo scarichi abusivi,attivazione rete per acque meteoriche

Richiesta di controllo abusivismo edilizio

Costi

Gestione, Manutenzione

L’ area, con vicende alterne, è dal 2006 affidata alle cure degli abitanti, attraverso le associazioni di quartiere che ne hanno seguito la realizzazione. Nei primi anni venivano investite risorse dal Dipartimento Periferie per la gestione dell’ are parco. Nel 2017 l’ attività è volontaria.

Dal 2015 Attuale gestione con affidamento a titolo gratuito ad Associazione di volontari pro Prato Fiorito onlus. Vendemmia a cura dei cittadini

Comunicazione

Presentato come caso di studio a numerosi convegni sull’ ambiente e sulle periferie

Pubblicazioni

Dossier specifico del progetto

Progetto pubblicato sulla rivista Architettura del paesaggio, num 15, ed Paysage. 2006